IIS ENRICO MATTEI.

Di scena al Mattei

L' Auditorium del Mattei  accoglie fin dal 2000  esperienze teatrali e spettacoli di varia natura.

L’attività di educazione teatrale, inserita nel P.O.F., trova largo spazio nel nostro istituto che riconosce nel teatro una forma d’arte molto importante. Essa contribuisce alla crescita personale e sociale dell’individuo per la ricaduta che può avere sulle conoscenze, competenze e abilità degli studenti e per essere un particolare supporto alle attività didattiche. Per questi motivi l’obiettivo principale del  laboratorio è di carattere formativo, poiché permette agli alunni di potenziare la capacità di confrontarsi con se stessi e con gli altri, favorendo l’autostima e intrecciando rapporti di amicizia. Alla valenza formativa si associa anche quella cognitiva che passa attraverso lo studio degli autori e delle loro opere destinate alla rappresentazione teatrale. Inoltre per valorizzare la capacità critica e per liberare l’energia creativa, troppo spesso inghiottita dalla monotonia quotidiana, sono affidate all’inventiva degli studenti: l’adattamento del copione, la progettazione dell’allestimento scenografico, la musica, i suoni, le luci, la ricerca dei costumi, la grafica della locandina e tutto ciò che concorre alla realizzazione del progetto.

 

Un teatro di classe.

E' il laboratorio teatrale  coordinato dalla prof-ssa Rita Alessandrini ed esordisce nel 2001 con la commedia "Non ti pago" di E. De Filippo.  Dedicato allo studio e alla messa in scena di opere inserite nei programmi didattici, ha una forte componente curricolare e nel corso degli anni ha offerto al pubblico opere come L’Aulularia” di T. M. Plauto,” L’uomo, la bestia e la virtù” di L. Pirandello,” Sogno di una notte di mezza sbornia” di E. Di  Filippo La  preparazione dello spettacolo impegna l'intero anno scolastico.

Rassegna Teatrale "La Spiga di Cerere"

In parallelo si è sviluppata  l'Officina Teatrale, aperta a tutti gli alunni del Mattei e guidata dal regista teatrale Esper Russo (referente il prof. Sandro Fort). Il Mattei al termine dell'anno scolastico ha ospitato per anni la rassegna teatrale "La spiga di Cerere" che coinvolgeva numerose scuole di un territorio sempre più ampio. Una giuria di esperti, che assisteva nell'anonimato alle rappresentazioni, decretava al termine della rassegna i vincitori  che poi venivano premiatii nella cerimonia finale dalle autorità cittadine e dal Dirigente Scolastico.

Drama Club

L'eccellente lavoro di Esper Russo, ha appassionato così tanto gli studenti che una volta terminato il progetto hanno voluto mantenere in vita il laboratorio teatrale attraverso una vera e propria autogestione. il gruppo è attivo dal 2009 ed è cooridnato da ex studenti; provvede autonomamente alla scelta dell'opera, alla sceneggiautra, alla scelta delle musiche, ai costumi e alle scene.

GEM (Gruppo Eventi Mattei)

Non solo Teatro... Musica, canto e ballo, poesia, fantasia e creatività, tecnologia e multimedialità sono gli ingredienti dei tanti spettacoli che si sono tenuti nel nostro Auditorium in svariate occasioni. Cooridnato per anni dalla Prof.ssa Temperi anche questo laboratorio ha permesso agli studenti di camminare autonomamente sulle loro gambe. Ormai autogestito il GEM, spesso in collaborazione con il Drama Club, si riunisce ogni settimana per preparare gli spettacoli di natale o di fine anno o altre iniziative nel corso dell'anno.

SAM (Service Auditorium Mattei)

A partire dal 2008, attraverso un macro progetto che prevedeva la confluenza di finanziamenti provenienti da più fonti (Ministero, Provincia; Fondo Sociale Europeo) l'Auditorium è stato dotato della strumentazione necessaria per le attività più sopra descritte. Responsabile della progettazione e del reperimento dei fondi, la prof.ssa Alina Resch ha coordinato per 3 anni i corsi di fomrazione per fonici scoprendo ben presto autentici talenti fra gli studenti, alcuni dei quali diventati essi stessi formatori. Anche in questo caso, il gruppo SAM si muove ormai autonomamente, fornendo un prezioso ed indispensabile supporto durante l'inero anno scolastico ai vari laboratori.

 


Home - URP - Note Legali - Privacy - Siti Tematici